TRAVEL EXPERIENCE: “Dubai”

” Dubai, la metropoli dei superlativi “

A cura di Beatrice Gentili raccontato da Yamila Ammirata

Quest’inverno sono partita alla volta di Dubai, città che conosco molto bene ma che non smette mai di stupirmi, a partire dalle splendide ville nel quartiere Arabian Ranches fino alla zona commerciale di Downtown Dubai, con i suoi incredibili Mall; ogni angolo di questa metropoli è da scoprire e lo sguardo si perde tra le geometrie degli imponenti grattaceli.

Qui modernità e tradizione si fondono in un’unica entità: da una parte c’è la società del XXI secolo in cui spadroneggia la tecnologia – ne è un esempio l’edificio stampato in 3D da poco costruito – dall’altra un mondo arretrato, antico, basato su rigide e obsolete regole imposte dalla religione, purtroppo non ancora superate.

Se si decide di trattenersi un po’ in questa città le tappe obbligate sono il Burj Khalifa, la più alta struttura mai realizzata dall’uomo, la Moschea di Jumeirah, unico luogo di culto islamico aperto ai visitatori non musulmani, il Dubai Mall e il Mall of the Emirates, due dei più apprezzati centri commerciali, dove allo shopping sfrenato tra le grandi marche si affianca un vasta scelta di attrattive tra cui una pista da sci al chiuso e l’Atlantis Aquaventure, il parco acquatico dove si nuota con i delfini. Nel caso di una temporanea nostalgia del Belpaese, c’è Ronda Locatelli, il ristorante con tipica cucina italiana, ottima soluzione per una capatina… a casa.

Spostarsi da un capo all’altro della città, oltretutto, non è difficile: la metropolitana opera in maniera efficiente.

Prima di volare verso casa, impossibile non concedersi una passeggiata in riva al mare e un safari nel deserto di Dubai, per divertirsi con gite sui cammelli, corse con i quad e, perché no, godersi una sosta al Bab Al Shams Desert Resort & Spa, lasciandosi travolgere da una suggestiva cena all’aperto con spettacoli dal vivo, dove i protagonisti sono, ancora, i cammelli.

Dubai è la città dei superlativi: tutto ciò che vedrete sarà quasi sempre il più grande e il più sfarzoso del mondo. Soprattutto, bellissimo.

Please follow and like us:
error

Share This

Copy Link to Clipboard

Copy